Spaghetti Matt Monograno Felicetti
nero di seppia e piselli

torna alla home
RICETTA
FACILE DA RISCALDARE
Norbert Niederkofler

La Dott.ssa Ruggiero consiglia

" Sentiamo già aria di estate e di mare con le seppie: un pesce ipocalorico, buona fonte di proteine, povere di grassi e di carboidrati. "


Contenuto in nutrienti ed energia della pietanza

Quantità

80 g.

100 g.

150 g.

320 g.
(x 4 persone)

KCAL

425

540

815

1700

Proteine

23,58 g.

(22,2%)

30,06g.

(22,2%)

45,27 g.

(22,2%)

94,32 g.

(22,2%)

Carboidrati

55,53 g.

(49%)

69,56 g.

(49%)

104,3 g.

(49%)

222 g.

(49%)

Grassi

13,60 g.

(28,8%)

17,57 g.

(28,8%)

26,87 g.

(28,8%)

54,2 g.

(28,8%)

Indice di Qualità Nutrizionale (INQ)

Iperproteica : 24 > Grassi < 30
Proteine < 20

Indice di Adeguatezza Mediterranea (MAI)

0

Indice di Qualità Lipidica (CSI)

4,30 (basso)

5,58 (basso)

8,48 (basso)

17,20 (basso)

Indice di Aterogenicità (AI)

0,24 (basso)

0,24 (basso)

0,24 (basso)

0,24 (basso)

Indice ORAC unit

276 (basso)

363 (basso)

552 (basso)

1104 (basso)

+

Ingredienti per 4 persone

Tempo di preparazione: 1 ora
Grado di difficoltà: medio

SEPPIE

nr 2seppie freschissime
 con sacca d’inchiostro
 olio d’oliva
nr 1spicchio d’aglio

PISELLI

100 gpiselli freschi sgranati
 sale, pepe

SPAGHETTI MATT

320 g Spaghetti Matt
 Monograno Felicetti
 sale marino grosso iodato
 olio evo

Preparazione

SEPPIE

Pulire le seppie conservando le sacche con l’inchiostro e tagliarle a listarelle fini.
Rosolare lo spicchio d’aglio con un filo d’olio d’oliva e scottare le seppie.

PISELLI

Sbollentare i piselli in acqua bollente salata, scolarli e raffreddarli in acqua e ghiaccio.
Conservarne la metà e centrifugare la restante parte.
Filtrare il succo, aggiustare di sapore e mettere da parte.

SPAGHETTI MATT

Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, scolare e mantecare con il centrifugato di piselli e un po’ di nero di seppia.
Eseguire degli schizzi al nero di seppia sul piatto, adagiare la pasta e ultimare con le seppie e i piselli.