Ditalini di Farro Monograno Felicetti
lenticchie e cicoria

torna alla home
RICETTA
FACILE DA RISCALDARE
Norbert Niederkofler

La Dott.ssa Ruggiero consiglia

" “La carne dei poveri” in un piatto principe della Dieta Mediterranea: fonte di antiossidanti, fibre, proteine, fosforo, ferro, vitamine, folati e beta-carotene. "


Contenuto in nutrienti ed energia della pietanza

Quantità

80 g.

100 g.

150 g.

320 g.
(x 4 persone)

KCAL

487

616

921

1950

Proteine

20,94 g.

(17,2%)

26,57 g.

(17,2%)

40 g.

(17,2%)

83,77 g.

(17,2%)

Carboidrati

66,49 g.

(51,2%)

84 g.

(51,2%)

126,32 g.

(51,2%)

266 g.

(51,2%)

Grassi

17,13 g.

(31,6%)

21,72 g.

(31,6%)

31,92 g.

(31,6%)

68,51 g.

(31,6%)

Indice di Qualità Nutrizionale (INQ)

EQUILIBRATA:
12 ≥ Proteine ≤ 18
Carboidrati ≤ 58
24 > Grassi < 32

Indice di Adeguatezza Mediterranea (MAI)

9,48 (ottimo)

Indice di Qualità Lipidica (CSI)

5,55 (basso)

6,86 (basso)

10,69 (basso)

22,20 (basso)

Indice di Aterogenicità (AI)

0,49 (basso)

0,49 (basso)

0,49 (basso)

0,49 (basso)

Indice ORAC unit

1900 (buono)

2510 (buono)

3805 (buono)

7626 (buono)

Legenda

* La quantità di sodio è riferita a quella utilizzata per la ricetta, escludendo il sale utilizzato nell’acqua di cottura della pasta. L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di non introdurre più di 2 grammi di sodio con la dieta giornaliera.  Due grammi sodio corrispondono a circa 5 grammi di sale da cucina, che sono all’incirca quelli contenuti in un cucchiaino da the.

+

Ingredienti per 4 persone

Tempo di preparazione: 6 ore
Grado di difficoltà: medio

LENTICCHIE

100 glenticchie
20 glardo
20 gcipolla
 olio evo
nr 1bouquet aromatico
 (alloro, salvia, rosmarino)

DITALINI DI FARRO

320 gDitalini di Farro
 Monograno Felicetti
 sale marino grosso iodato
 olio evo
 foglie di cicoria

Preparazione

LENTICCHIE

Mettere a bagno le lenticchie 12 ore, scolare.
Soffriggere lardo e pancetta tritati con il bouquet aromatico.
Unire le lenticchie, conservandone una piccola parte, coprire con acqua e cuocere dolcemente 1 ora.
Aggiustare di sapore, eliminare il bouquet aromatico e frullare fino a ottenere una crema liscia ed omogenea.
Sbollentare le lenticchie conservate, essiccarle 5 ore a 50°C e friggerle.

DITALINI DI FARRO

Cuocere i ditalini in abbondante acqua salata, saltarli nella crema di lenticchie e impiattare.
Guarnire con le lenticchie fritte e le foglie di cicoria saltate.